L’HOTEL LIDO ADERISCE AL DECRETO RILANCIO ED ACCETTA IL
BONUS VACANZA 2020

DCIM100MEDIADJI_0270.JPG

Che cos’è il Bonus Vacanza 2020?

Il Bonus Vacanze è un incentivo statale destinato alle famiglie e introdotto nel Decreto Rilancio per sostenere il turismo e le vacanze in Italia. Si tratta di una tax credit fino a 500 euro da spendere nelle strutture ricettive italiane entro il 2020.

Quanto vale il bonus?

Fino a € 500 a seconda di quante persone compongono il nucleo familiare:

      • 1 persona: € 150
      • 2 persone: € 300
      • 3 o più persone: € 500

Che requisiti devo avere per accedere al bonus?

Se il tuo nucleo familiare ha un ISEE inferiore a 40.000 euro puoi fare richiesta. Il bonus può essere richiesto da un solo componente del nucleo familiare

Che cos’è l’ISEE e come si calcola?

L’ISEE non corrisponde alla propria dichiarazione dei redditi ma è un indicatore che misura la situazione economica di un nucleo familiare per accedere a bonus o prestazioni sociali agevolate.
Il calcolo si fa su due componenti: reddito e patrimonio. Questi sono poi rapportati al numero di soggetti del nucleo familiare.
Quindi una famiglia con reddito alto ma numerosa (con più di 2 figli) potrebbe comunque avere un ISEE basso per accedere alle agevolazioni sociali.
Si può fare richiesta presso il CAF (Centro Assistenza Finanziaria), al proprio commercialista o calcolarlo online sul sito dell’INPS

DCIM100MEDIADJI_0283.JPG
Lettino

Ho ISEE inferiore ai 40 mila euro, dove / come posso richiedere il bonus?

A partire dal 1° luglio e fino al 31 dicembre 2020 sarà possibile richiedere il bonus vacanze attraverso IO, l’app dei servizi pubblici.

Scarica IO per Android | Scarica IO per Iphone

Per accedere all’app, è necessario che uno dei componenti del nucleo familiare sia in possesso di Identità Digitale SPID o Carta di Identità elettronica (CIE 3.0)

Come si usa?

Il bonus può essere utilizzato per soggiorni dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 nelle strutture ricettive italiane.
L’80% del valore del bonus può essere utilizzato come sconto sull’importo totale da pagare alla struttura ricettiva. Il 20% del bonus diventa una detrazione dall’imposta sul reddito (es. bonus da 500 euro: 400 euro di sconto in hotel e 100 di detrazione).

Come funziona l’app IO?

La funzione per richiedere il bonus si trova nell’area “Pagamenti”. Il sistema, dopo aver chiesto di accettare Termini e condizioni d’uso e privacy policy, si collega direttamente alla banca dati dell’INPS per verificare il possesso dei requisiti necessari. Prima di procedere è necessario presentare la DSU per il calcolo dell’ISEE. A questo punto, l’app darà 5 tipi di risposta:

  • Richiesta valida: il bonus è disponibile e l’app indica l’importo e i nomi dei familiari che possono utilizzarlo.
  • Richiesta valida ma bonus già attivato sullo stesso nucleo familiare
  • Richiesta valida ma DSU con omissioni o difformità
  • Soglia ISEE superata
  • DSU assente

In caso di risposta positiva, si procede confermando il bonus, che l’utente ritroverà nella sezione “Pagamenti”. Il sistema genera un codice univoco e un QR-code associati al bonus: al momento del pagamento del soggiorno, basterà fornirli all’esercente insieme al proprio codice fiscale per ottenere lo sconto.

Mare di Gabicce Monte
Call Now Button